venerdì 1 aprile 2011

SANDRINGHAM HOUSE

Sandringham House è una residenza di campagna che appartiene alla famiglia reale. La casa fu costruita nel 1771 dall'architetto Cornish Henley e circa un secolo dopo fu aggiunto il portico






Nel 1862 la Regina Vittoria acquistò Sandringham House per farne la residenza del Principe di Galles (futuro Edoardo VII), ma tre anni dopo quest'ultimo la fece demolire per farne costruire una più grande e quindi più adatta alle esigenze della famiglia. La nuova casa fu pronta nel 1870 ma fu distrutta da un incendio nel 1891 e venne quindi ricostruita






Nel 1901 Edoardo VII istituì una tradizione in questa residenza: il Sandringham Time, poichè i giardini intorno alla residenza venivano usati come battute di caccia (e lo sono tutt'ora) il Sovrano fece spostare gli orologi di mezz'ora in avanti rispetto alla GMT per avere più tempo da dedicare al suo sport preferito. Edoardo VIII pose fine a questa tradizione






Nel tempo la Casa divenne residenza di vari Sovrani e qui vi morì Re Giorgio VI nel 1952, da questo momento la Regina Elisabetta II decise di passare a Sandringham House l'anniversario della morte del padre, la Casa infatti è la residenza ufficiale della Regina Elisabetta nei mesi che vanno dalle festività di Natale fino a febbraio






Dal 1977, quando la Casa non è occupata dalla Sovrana, è aperta al pubblico.






Per maggiori info su orari e costi per visitare la casa clicca QUI Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento