lunedì 9 gennaio 2012

TONY BLAIR PAGA SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLE TASSE DOVUTE

Da quando ha lasciato la poltrona da Primo Ministro Inglese Tony Blair ha costituito una società con la quale offre consulenze a clienti illustri come i Governi di Kazakistan e Kuwait e varie banche inoltre con le varie conferenze tenute dallo stesso Blair nelle casse della società entrano centinaia di migliaia di sterline






Secondo i conti della Windrush l'azienda di Blair ha fatturato introiti per 12 milioni di sterline e spese amministrative pari a 10,9 milioni di sterline in totale quindi la società di Blair ha registrato entrate superiori a 20 milioni di sterline ma nelle casse dello Stato sono state versate tasse pari a 470.000 sterline Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento