sabato 10 dicembre 2011

PER I DISORDINI DI AGOSTO A LONDRA RESPONSABILE ANCHE BIMBO DI 11 ANNI

Ad agosto la città di Londra è stata presa d'assalto da alcuni teppisti i quali hanno tirato pietre e appiccato vari incendi, tra i responsabili anche un bimbo di 11 anni che nonostante avesse già due precedenti penali non è stato condannato, la famiglia invece è obbligata a pagare i danni di 20 mila sterline causati dal piccolo teppista