venerdì 9 dicembre 2011

NUOVO PATTO A 17 PAESI PER SALVARE L'EURO

Si è conclusa questa mattina presto la riunione dei vertici europei per cercare di salvare l'Euro: Sarkozy e la Merkel avrebbero voluto un accordo a 27 paesi ma il no deciso di Cameron, che tieni quindi la Gran Bretagna al di fuori dell'accordo, ha fatto si che si arrivasse ad un patto a 17 Paesi aperto ai Paesi che vorranno aggiungersi in seguito






Cameron per accettare l'accordo aveva posto alcune condizioni, otto per la precisione, che favorivano e tutelavano il mercato della City tali condizioni sono state dichiarate inaccettabili da Sarkozy e pertanto il patto a 27 Stati non è stato possibile






L'Europa della zona euro ha quindi adottato il Fiscal Compact proposto dal Presidente della Bce, Mario Draghi, quest'accordo obbliga i Paesi aderenti ad avere il pareggio di bilancio come norma costituzionale con possibilità di sforare non oltre lo 0,5%; dal 1 luglio 2012 sarà operativo il fondo permanente salva-stati (ESM



Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento