mercoledì 28 dicembre 2011

LARRY, IL GATTO DI DOWNING STREET HA IL DIVIETO DI ENTRARE NELL'APPARTAMENTO PRIVATO DI CAMERON

David Cameron non fa entrare nel suo appartamento privato Larry, il gatto di Downing Street, per timore che faccia danni dopo il restauro da 64 mila sterline completato qualche mese fa, la giustificazione ufficiale è stata la seguente: "l'appartamento del premier resta chiuso per buona parte della giornata e Larry rischierebbe di restarvi intrappolato venendo cosi' meno al suo mandato che e' quello di dar la caccia ai topi"



Un parlamentare laburista, Kerry McCarthy, ha trovato pero' da ridire: ''Povero Larry: lo trattano come un servo, dopo tanta pubblicita' non puo' mettere una zampa nell'appartamento privato del premier''. Larry è arrivato a Downing Street con il preciso mandato di ripulire la residenza e gli uffici del primo ministro dai topi. Finora pero' il gatto si e' dato poco da fare e a un recente banchetto ufficiale il Premier David Cameron e' stato visto tirare una forchetta addosso a un ratto che era sgattaiolato in sala da pranzo
Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento