giovedì 17 novembre 2011

SCIOPERO DEL 30 NOVEMBRE: PREVISTE 2 MILIONI DI PERSONE

Il 30 novembre saranno 2 milioni i lavoratori che sciopereranno contro la riforma delle pensioni; lo sciopero è stato indetto dal sindacato Unison e anche gli altri due sindacati del Regno Unito, Unite e Gmb, lo hanno appoggiato






Secondo Brian Strutton (Gmb) l'unica soluzione da parte del Governo  per evitare lo scontro con i lavoratori è quella di fare un passo indietro sulla decisione che riguarda la riforma delle pensioni






In piazza scenderanno tutte le categorie di lavoratori pubblici: dalla sanità all'amministrazione pubblica Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento