giovedì 20 ottobre 2011

PREOCCUPAZIONI DEL GOVERNATORE DELLA BANCA D'INGHILTERRA

Secondo il Governatore della Banca d'InghilterraMervyn King, la crisi dell'eurozona non permette la ripresa economica della Gran Bretagna e inoltre non c'è quasi più il tempo per un rilancio dell'economia a livello mondiale






King ha inoltre lanciato un appello a Germania, Giappone e Cina chiedendo loro di intervenire in modo decisivo, stimolando la domanda interna e aumentando le importazioni dai Paesi in crisi per aiutarli a risollevarsi; secondo il Governatore se i Paesi in surplus non interverranno ora per aiutare quelli in deficit la situazione non farà altro che peggiorare






La Banca d'Inghilterra ha deciso di immettere altri 75 miliardi di sterline nell'economia per rilanciare la crescita del Paese; inoltre King è convinto che il tasso d'inflazione del 5,2% raggiunto a settembre sia arrivato al suo apice e che ora tornerà a scendere gradualmente fino ad arrivare al programmato 2%



Appartamenti Londra Visita Londra e risparmia

Nessun commento:

Posta un commento